Tabella dei colori DMC del ricamo con diamanti

Elenco dei 447 colori della tabella colori

Ecco la tabella dei colori DMC completa dei colori utilizzati nella pittura con diamanti. Cliccando su un colore, avrai l’opportunità di acquistare bustine di 200 diamanti di questo colore in formato rotondo o quadrato.

Qual è la tabella dei colori DMC nella pittura con diamanti?

Nel mondo del ricamo con diamanti, sono 447 i colori che, oltre ai rispettivi nomi, soddisfano tutti un “codice DMC” o “numero DMC”,vale a dire il codice di riferimento della tabella colori pubblicata dalla società DMC (Dollfus-Mieg et Compagnie) e ripresa da tutti gli industriali del settore. Questa tabella dei colori consente originariamente di fare riferimento a tutti i colori disponibili per gli skeders di filo utilizzati nel ricamo di tessitura. Il ricamo con diamanti utilizza esattamente lo stesso riferimento con un’eccezione: alcuni colori presenti per il ricamo non sono inclusi nel ricamo con diamanti. Così la tabella dei colori DMC ha 500 colori per il ricamo, mentre il ricamo di diamanti ne richiede solo 447.

I numeri della tabella dei colori DMC rispondono a una logica?

Sì e no. Penseresti che la tabella dei colori DMC sia stata stabilita in base a una sfumatura di colore perfetta, ma in realtà è un po ‘diversa. Pertanto, se alcune sequenze di pochi numeri mostrano un colore che si scurisce o si schiarirà, possiamo trovare una nuova variazione di questo stesso colore a un numero molto più distante nella tabella dei colori. Il motivo è semplice: la cartella colori DMC ha subito molte aggiunte di tonalità e variazioni di colore nel tempo, che poi hanno dovuto rispondere ad un numero non ancora utilizzato, quindi possono essere molto lontani dopo i primi colori ancora simili.

E a peggiorare le cose, notiamo alcuni salti significativi all’interno di questa sequenza di numeri, questo per segnare l’arrivo di una nuova generazione di nuovi colori. Nel ricamo a diamante, i numeri sono distribuiti come segue:

  • da 150 a 996;
  • dal 3011 al 3078;
  • dal 3325 al 3371;
  • da 3607 a 3609;
  • dal 3685 al 3866.

Per contrassegnare solo il numero più importante salta. A questo si aggiunge il colore speciale che risponde al codice DMC 5200 (e trovato anche come “B5200”), corrispondente a “bianco chiaro”, cioè bianco puro con la particolarità di essere luminoso, e 3 colori senza numero DMC: bianco (leggermente meno bianco del bianco chiaro e soprattutto non lucido) ed ecru. Il nero puro, invece, non è oggetto di un colore speciale ma soddisfa il numero DMC 310.